I corsi di formazione finanziati dal Forma.Temp sono gratuiti e rivolti a disoccupati in et  lavorativa.

Il Forma.Temp, il fondo per la formazione dei lavoratori temporanei è costituito dal versamento del 4% del fatturato delle Agenzie Per il Lavoro in base della legge 196/97.

Il fondo, creato dalle stesse Agenzie Per il Lavoro, viene poi utilizzato da queste ultime per finanziare attività formative.

I corsi di formazione finanziati dal Forma.Temp vengono progettati dalle Agenzie per il Lavoro per fare in modo che il maggior numero di iscritti alle loro banche dati sviluppino quelle competenze richieste dal mercato del lavoro, per poter soddisfare le richieste delle aziende clienti.

In sintesi i corsi di formazione finanziati dal Forma.Temp hanno la obiettivo di favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, allineando il più possibile le competenze richieste dalle aziende clienti delle Agenzie per il Lavoro con quelle proprie di candidati in cerca di occupazione.

Ad esempio, se alle filiali di una Agenzia Per il Lavoro viene richiesta in modo frequente la figura di Addetto Paghe e Contributi, la stessa Agenzia farà  richiesta per poter attivare un corso di formazione finanziata dal Forma.Temp in Amministrazione del Personale.

I corsi di formazione finanziati dal Forma.Temp hanno sempre una figura professionale in uscita ben definita, oppure vanno a sviluppare competenze trasversali richieste in ambiti diversi come l’inglese e l’informatica.

In questo modo, grazie alla frequenza di corsi di formazione finanziati da Forma.Temp, coloro che sono alla ricerca di lavoro vanno a sviluppare proprio quelle competenze maggiormente richieste dalle aziende del proprio territorio rendendo cosa probabile la possibilità di trovare un’occupazione, sia tramite Apl che in modo diretto.

In generale si può dire inoltre che analizzando i titoli dei corsi di formazione finanziati dal Forma.Temp, attivati in un dato territorio, è possibile avere la percezione delle figure professionali maggiormente richieste.